WORLD TIGER DAY.

World Tiger Day was established during the St. Petersburg Tiger Summit in 2010 in order to raise public awareness and support the conservation of the species. At the conference, the 13 countries hosting the tiger - Bangladesh, Bhutan, Cambodia, China, India, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Nepal, Russia, Thailand and Vietnam - set the ambitious goal of doubling the number of wild tigers within 2022, a commitment that requires three full tiger counts; the first was held in 2016, the second this year 2020 and the third and last in 2022. 

 How can this ambitious goal be achieved?

Increase the control and protection of the tiger habitat and the monitoring of the specimens;

 Create passage corridors in the fragmented and destroyed tiger habitat, and protect them so that tigers can have safe routes;

 Inform and raise awareness about tigers; 

Reduce the demand for products made with tiger parts used in Asian medicine and close illegal tiger "farms";

 Coordinate local and international actions, implementing and strengthening the support of local government laws for the protection of wild species, also making penalties harder and harsher. 

Since 2010 (Chinese year of the Tiger), WWF has also launched the Tx2: Double or nothing project, which on the basis of the St. Petersburg Summit aims to double the number of animals present in nature by 2022 (the date on which it will occur next year Chinese Tiger), focusing mainly on combating poaching, habitat destruction, illegal leather trade and the protection and implementation of support funds as well as collaboration with the governments of the states concerned.  

 https://www.worldwildlife.org/ 

 https://www.designed-shirt.com/en/origami-animals/128-t-shirt-origami-tiger.html 

GIORNATA MONDIALE DELLA TIGRE.

La Giornata Mondiale della Tigre è stata istituita durante il Summit sulla Tigre di San Pietroburgo nel 2010 al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e supportare la conservazione della specie. Alla conferenza i 13 paesi che ospitano la tigre – Bangladesh, Bhutan, Cambogia, Cina, India, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Nepal, Russia, Thailandia e Vietnam –  hanno fissato l’ambizioso obiettivo di raddoppiare il numero delle tigri selvatiche entro il 2022, un impegno che richiede tre conteggi completi delle tigri; il primo si è tenuto nel 2016, il secondo quest’anno 2020 e il terzo ed ultimo nel 2022.

In che modo si può raggiungere questo ambizioso obiettivo?

Aumentare il controllo e la tutela dell’ habitat della tigre ed il monitoraggio degli esemplari;

Creare corridoi di passaggio nell’habitat delle tigri frammentato e distrutto,  e proteggerli affinchè le tigri possano avere dei percorsi sicuri;

Informare e sensibilizzare sulle tigri;

Ridurre la domanda di prodotti fatti con parti di tigre utilizzati nella medicina asiatica e chiudere le “farm” illegali delle tigri;

Coordinare le azioni locali ed internazionali, implementando e rafforzando il supporto delle leggi dei governi locali per la tutela delle specie selvatiche, rendendo inoltre più dure e aspre  le pene.

Dal 2010 (anno cinese della tigre) anche il WWF ha varato il progetto Tx2: Double or nothing, che sulla base del Summit di San Pietroburgo mira a raddoppiare il numero di animali presenti in natura entro il 2022 (data in cui ricorrerà il prossimo anno cinese della tigre), puntando soprattutto nel contrastare il bracconaggio, la distruzione dell'habitat, il commercio illegale di pelli e alla protezione e implementazione dei fondi di sostegno nonché alla collaborazione con i governi degli stati interessati.

 https://www.wwf.it/tigre/ 

 https://www.designed-shirt.com/it/origami-animals/128-3435-t-shirt-origami-tiger-tigre.html#/11-colore-nero/26-dimensione-xs/27-model-classic_unisex